Effetto pilling skincare: cos’è e come evitarlo
pilling skincare

In questo articolo approfondiremo l’effetto pilling skincare di cui si sente molto parlare ultimamente.

Scopriremo di cosa si tratta e come evitarlo quando si applicano sieri e creme viso.

Iniziamo subito!

Effetto pilling skincare: cos’è e da cosa è causato

L’effetto pilling nella skincare si verifica quando si applicano prodotti cosmetici o di makeup sul viso e si formano delle piccole palline o grumi fastidiosi. Questo fenomeno può essere causato da diversi fattori, tra cui:

  1. Sovrapposizione di prodotti:
  • Applicazione eccessiva di prodotto: Se si applica troppo prodotto, la pelle non ha il tempo di assorbirlo completamente, causando la formazione di palline.
  • Stratificazione non corretta: Se si applicano prodotti in ordine errato, lo strato inferiore potrebbe non asciugarsi completamente prima dell’applicazione di quello successivo, favorendo l’effetto pilling.
  1. Incompatibilità tra prodotti:
  • Ingredienti non miscelabili: Alcuni ingredienti in prodotti diversi possono non combinarsi bene, causando la formazione di palline.
  • Formule pesanti: Prodotti con formule pesanti o a base di silicone possono risultare troppo occlusivi per la pelle, impedendo l’assorbimento e favorendo l’effetto pilling.
  1. Pelle secca o disidratata:
  • Mancanza di idratazione: Se la pelle non è adeguatamente idratata, potrebbe non avere la flessibilità necessaria per assorbire i prodotti in modo uniforme, causando la formazione di palline.
  • Esfoliazione eccessiva: Esfoliare troppo la pelle può rimuovere lo strato protettivo naturale, rendendola più sensibile e soggetta all’effetto pilling.

Come evitare l’effetto pilling:

  • Applicare una quantità moderata di prodotto: Utilizzare solo la quantità necessaria per coprire il viso in modo uniforme.
  • Stratificare correttamente i prodotti: Applicare i prodotti più leggeri prima di quelli più pesanti, attendendo che ogni strato si asciughi completamente prima di procedere con il successivo.
  • Scegliere prodotti compatibili: Utilizzare prodotti di diverse marche o linee che si abbinano bene tra loro.
  • Idratare la pelle regolarmente: Mantenere la pelle idratata con una crema o un siero idratante adatti al proprio tipo di pelle.
  • Esfoliare con moderazione: Esfoliare la pelle 1-2 volte a settimana per rimuovere le cellule morte e favorire un’assorbimento uniforme dei prodotti.

Se l’effetto pilling persiste nonostante questi accorgimenti, potrebbe essere utile cambiare la tua crema viso, scegliendone una più leggera.

La crema fa i pallini? Ecco come evitarlo.

Per evitare che la crema viso faccia i pallini, ecco alcuni semplici accorgimenti da seguire.

Innanzitutto ricordati di applicare la crema viso sempre e solo sulla pelle pulita. Detergi il viso, applica il tuo tonico (o l’idrolato), procedi con il siero e poi applica la tua crema viso. In questo modo eviterai che il sebo della tua pelle si mescoli con gli oli contenuti nella crema, rendendola difficile da spalmare.

Per evitare i pallini ti ricordo di scegliere creme viso leggere e di qualità, che si assorbano bene sulla pelle. Una crema consigliata è quella Hiya Beauty, ottima per idratare la pelle senza l’effetto pilling:

Crema viso idratante Hiya Beauty

Se applichi la crema solare sul viso, ricordati di dimezzare la dose di crema idratante prima di spalmare il solare. Inoltre, aspetta che la crema idratante sia asciutta prima di applicare il solare. In alternativa, puoi considerare di scegliere un prodotto unico che funzioni sia come crema viso, sia come solare. Ecco un ottimo prodotto con fattore di protezione solare per il viso e ingredienti idratanti:

Crema viso solare age control Biofficina Toscana

A presto,

Deborah

ALTO

Iscriviti alla lista d'attesa Ti informeremo quando il prodotto sarà nuovamente in magazzino. Per cortesia, inserisci la tua e-mail e la quantità che vorresti acquistare.

No fields found, please go to settings & save/reset fields