Come nutrire la pelle del viso nel modo corretto!

Se sei interessata a scoprire come nutrire la pelle del viso nel modo corretto, questo è il posto giusto: nell’articolo di oggi voglio darti alcuni consigli per una pelle nutrita e sana.

Nutrire la pelle del viso è importante per mantenerla elastica e contrastare quindi i cedimenti dovuti al passare del tempo. Una pelle elastica si mantiene soda e compatta più a lungo, oltre a risultare più liscia e morbida al tatto. Molti oli vegetali usati in cosmesi per nutrire la pelle, possiedono inoltre proprietà antiossidanti e contrastano quindi i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

Nutrire e idratare non sono sinonimi: si riferiscono a due azioni diverse, entrambe importanti per la pelle.

Il nutrimento riguarda l’apportare lipidi alla pelle ed è particolarmente importante nelle circostanze in qui esso viene a mancare (per svariate motivazioni, ad esempio: tipologia di pelle, invecchiamento e conseguente riduzione dell’attività delle ghiandole sebacee, agenti atmosferici come vento e freddo…). Tra le sostanze nutrienti più importanti, troviamo oli e burri vegetali, ciascuno ricco tra l’altro di molteplici proprietà benefiche per la pelle.

L’idratazione invece riguarda l’agevolare la pelle a trattenere acqua, contrastando la disidratazione a cui altrimenti andrebbe incontro. Tra gli agenti idratanti più importanti troviamo l’Acido Ialuronico, ottimo ingrediente da reperire in una crema viso.

Come nutrire la pelle del viso?

Il metodo migliore di nutrire la pelle del viso è utilizzare cosmetici eco biologici, che contengano oli e burri vegetali di buona qualità.

E’ importante evitare creme che contengano ingredienti petrolchimici, perché questi solo apparentemente donano morbidezza alla pelle. In realtà creano un film impermeabile a contatto con la pelle, che occlude i pori ed impedisce alla pelle di ossigenarsi correttamente. Sono da evitare dunque tutte le creme che contengono nella lista degli ingredienti: Petrolatum, Cera Microcristallina, Mineral Oil, Paraffinum Liquidum, Ciclopentasiloxane, Trimethicone, Dimethicone (sigle che identificano petrolati e siliconi).

Tra gli ingredienti migliori per nutrire la pelle consiglio l’Olio d’Oliva. Quest’olio vegetale è uno dei più simili al sebo umano e per questo riesce a penetrare agevolmente nella pelle, donando tutto il nutrimento di cui ha bisogno. Un’ottima crema viso a base di Olio d’Oliva di qualità, è la Crema viso idratante nutriente La Quercia Scarlatta appartenente alla linea Suprema Olea. Questa crema viso contiene Olio d’Oliva extravergine, coltivato, raccolto e ottenuto con metodo artigianale. Inoltre contiene altri due oli vegetali d’ottima qualità: l’Olio di Argan (antiossidante, nutriente e ammorbidente per eccellenza) e l’Olio di Fico d’India (un olio ricchissimo di Vitamina E, da considerarsi tra i migliori oli vegetali nutrienti e anti-aging per la pelle). Ed è altresì presente Acido Ialuronico, responsabile di mantenere la corretta idratazione per la pelle. Questa crema viso è certificata ecobio ICEA ed è una delle migliori creme nutrienti ad alta efficacia che consiglio a chi desidera nutrire la pelle con un prodotto eccellente. Non contiene petrolati, siliconi, parabeni, PEG ed altri ingredienti dannosi per la pelle.

Ti consiglio di scoprire questa crema, leggendo la scheda che le ho dedicato: CREMA VISO IDRATANTE NUTRIENTE LA QUERCIA SCARLATTA.

Darà ottimi risultati alla tua pelle bisognosa di nutrimento e resterai molto soddisfatta dai risultati!

Per donare la massima efficacia alla tua crema nutriente, un altro consiglio che voglio lasciarti è quello di applicare la crema sempre sulla pelle ben detersa e ancora umida (magari dopo aver applicato il tonico). In questo modo l’acqua presente sulla pelle favorirà il giusto assorbimento degli oli, contrastando la loro naturale azione solvente. Vedrai che questo piccolo trucchetto ti sarà molto utile!

E per qualsiasi domanda sentiti libera di scrivermi e sarò felice di darti un consiglio!

A presto,

Deborah

Tags: , , , ,
Share: 0