Acido Ialuronico puro: quando usarlo e quali sono i migliori!

acido ialuronico puro

Eccoci qui oggi con un approfondimento dedicato all’Acido Ialuronico puro, un vero e proprio amico per la nostra pelle, che però non è conosciuto come dovrebbe.

In questo articolo scopriremo insieme: quando usare l’Acido Ialuronico, a cosa serve e cos’è, su quali tipi di pelle è consigliato, come scegliere il migliore e come applicarlo per trarre il massimo beneficio.

Iniziamo subito!

Cos’è l’Acido Ialuronico puro e a cosa serve?

L’Acido Ialuronico è una sostanza denominata Sodio Ialuronato, molto impiegata in cosmesi. Sebbene sia spesso associata ai prodotti anti-aging, l’Acido Ialuronico ha una semplice (ma potente) azione idratante per la pelle. In semplici parole, aiuta a trattenere l’acqua nella pelle, prevenendo la disidratazione e (di conseguenza) la perdita di elasticità per la pelle. Questa è la sua azione principale, che apporta beneficio a molti diversi tipi di pelle (non soltanto matura). Potremmo aver bisogno di idratazione anche se abbiamo una pelle a tendenza impura, ma questo lo vedremo meglio nel prossimo paragrafo.

Su quali tipi di pelle è consigliato l’Acido Ialuronico?

L’Acido Ialuronico è amico di qualsiasi tipo di pelle. Ed ora vi spiego il perché.

Moltissime persone tra noi hanno la pelle disidratata senza rendersene conto. Il fatto che la pelle diventi lucida nel corso delle ore o che vi siano delle imperfezioni non è segnale che la pelle sia idratata. Idratazione e nutrimento sono due cose diverse. Per idratare la pelle servono sostanze come l’Acido Ialuronico, la più economica Glicerina o il Sodium PCA. Queste sostanze aiutano a prevenire la disidratazione cutanea, perché evitano la perdita d’acqua transdermica. L’idratazione infatti riguarda l’acqua. Se la pelle è lucida vuol dire che è eccessivamente nutrita (per uno squilibrio nella produzione di sebo o per una skin-care troppo grassa), non vuol dire che la pelle è eccessivamente idratata. Anche la pelle sensibile trae un gran beneficio dall’uso dell’Acido Ialuronico. A dispetto del nome infatti, questa sostanza non è aggressiva sulla pelle, ma al contrario aiuta a ripristinare il giusto livello d’idratazione cutanea.

L’Acido Ialuronico quindi è adatto veramente a tutti, non soltanto alla pelle matura come generalmente si è predisposti a pensare.

Quando usare l’Acido Ialuronico?

Nella skin-care suggerisco di usare l’Acido Ialuronico in forma di siero puro, ad alta concentrazione. Le creme viso infatti spesso contengono quantità insufficienti di Acido Ialuronico.

La cosa migliore è dunque scegliere un puro gel di Acido Ialuronico o un siero a base di Acido Ialuronico e impiegarlo dopo aver deterso il viso e prima di procedere all’uso della crema. Gli step corretti sono dunque: detergente, tonico/idrolato, gel o siero a base di Acido Ialuronico, crema viso e crema contorno occhi. Se il gel di Acido Ialuronico è puro può essere usato anche sul contorno occhi, prima della crema contorno occhi. In questo modo manterrete elastica la pelle, evitando che si segni prima del tempo.

Come applicare l’Acido Ialuronico?

L’Acido Ialuronico in gel o siero è generalmente un prodotto ad alta concentrazione che si applica sulla pelle pulita, prima della crema. Si può usare mattina e sera, su tutto il viso, sul collo, sul contorno occhi ed anche sul decolleté. Si assorbe velocemente e si asciuga in fretta.

Oltre a idratare, migliora la compattezza cutanea e può essere utile quindi anche per le pelli rilassate o con buchini/pori dilatati visibili.

Acido Ialuronico puro: come scegliere il migliore?

Non tutti i prodotti sono uguali: per scegliere il miglior Acido Ialuronico puro ecco alcuni consigli.

Innanzitutto sono assolutamente bandite le formule che contengono siliconi in aggiunta all’Acido Ialuronico. Queste sostanze infatti tendono a dare nell’immediato un effetto liftante alla pelle, ma peggiorano la disidratazione cutanea. Qui su PrimoBio proponiamo solo cosmetici eco bio privi di siliconi, quindi puoi stare tranquilla nei tuoi acquisti.

Inoltre, suggerisco di scegliere un Acido Ialuronico a doppio peso molecolare: in questo modo otterremo il miglior effetto (sia in profondità, sia sulla superficie cutanea).

Tra i vari gel di Acido Ialuronico io suggerisco questi due:

Gel doppio Acido Ialuronico Naturaequa

Acido Ialuronico Alkemilla Eco Bio

Sono entrambi ottimi prodotti da aggiungere alla propria skin-care per osservare sin dalle primissime applicazioni, tutti i benefici dell’Acido Ialuronico puro per la pelle.

Per qualsiasi altra domanda, sentiti libera di scrivermi: info@primobio.it

Un bacio e a presto!

Deborah

Tags: , , , , ,