Detergente viso eco bio: come sceglierlo al meglio!

detergente_viso_eco_bio

Il detergente viso eco bio è il prodotto che più si finisce in fretta e si è portate a voler cambiare più spesso.

Sceglierlo bene però è fondamentale per trovare quello perfetto, che farà innamorare la nostra pelle aiutandola a migliorare ed apparire più sana e luminosa.

In quest’articolo voglio svelarti 3 consigli pratici per scegliere il miglior detergente viso eco bio per la tua pelle, sin dal primo colpo!

Pronta a trasformare la tua skin-care?

Benissimo: iniziamo!

Detergente viso eco bio: ad ogni pelle, il suo!

Non basta che un detergente viso sia eco bio per adattarsi alla tua pelle. Deve essere anche performante per essa!

Come sceglierlo al meglio?

Se hai la pelle secca è decisamente meglio optare per un latte, più ricco e nutriente. Attenzione però: perché non sono tutti uguali. Per una pelle asfittica, meglio un latte vero e proprio, liquido e più leggero. Sulla pelle veramente secca però, meglio un latte più cremoso e contenente maggiori quantità di burri vegetali o oli dal medio peso molecolare. Ottimi in questo caso i detergenti a base di olio di Mandorle Dolci, olio di Cocco o burro di Karité

Se hai la pelle mista, grassa o impura meglio allora optare per un gel purificante, a base di estratti di piante dai poteri sebo regolatori, disinfettanti e astringenti. Mi raccomando: mentre nel caso del latte detergente spesso si può usare anche sugli occhi, il gel detergente spesso non si può usare sugli occhi perché potrebbe irritarli.

Detergere e Struccare: si può usare lo stesso prodotto?

Non è sempre detto: non tutti i detergenti riescono infatti a sciogliere il trucco. In linea di massima qualsiasi latte detergente eco bio scioglie il trucco perché formulato con oli e burri che già per loro natura possiedono un lieve potere solvente. I gel detergenti sono invece raramente struccanti. Se hai la pelle mista, grassa o impura struccati con un prodotto apposito e poi procedi alla pulizia della pelle con il tuo detergente, per liberare i pori e rendere la pelle più sana e pulita.

Stop alla sensazione di pelle che tira!

Se hai paura che il tuo detergente viso provochi la sensazione di pelle che tira, assicurati di sceglierlo veramente eco bio (senza SLS-SLES quindi) ed al contempo arricchito con sostanze idratanti e soprattutto nutrienti. In alternativa, ad ogni utilizzo del tuo detergente, abbina una nocciolina di olio di Cocco o di Argan, oli addolcenti e nutrienti per la pelle che renderanno sicuramente più delicata la tua detersione.

Spero che quest’articolo ti sia stato utile: inizia subito a curiosare tra i detergenti viso che ho scelto per te in vista del tuo prossimo shopping!

Il detergente viso è un prodotto che si termina in fretta, la prossima volta che stai per terminarlo, sostituiscilo seguendo i consigli che ti ho fornito e sono sicura che la tua esperienza di skin-care diventerà una vera e propria coccola di bellezza!

Tags: ,
Share: 0