Carrello vuoto.

Tag Archives: Phitofilos

Prodotti bio per parrucchieri: quali scegliere?

prodotti bio per parrucchieri

Un’esigenza sempre più sentita è quella di trovare dei buoni prodotti bio per parrucchieri.

In tanti parrucchieri tra voi mi hanno scritto recentemente chiedendomi un consiglio sui migliori prodotti biologici professionali per parrucchieri ed eccomi quindi qui oggi per passare in rassegna insieme a voi le migliori proposte al momento presenti in quest’ambito sul mercato, per facilitarvi la scelta.

Prima di iniziare, voglio lasciarvi un consiglio importante. Non lasciatevi incantare dal primo rappresentante che entra nel vostro salone proponendovi prodotti bio per parrucchieri. Purtroppo molto spesso alcune linee di prodotti per parrucchieri si affacciano al biologico in modo scorretto. Sulla confezione dei loro prodotti riportano scritte accattivanti, come ad esempio “con Olio di Argan Biologico”. Questo tuttavia non basta ad assicurarvi che i prodotti siano davvero biologici in tutta la formula. Ecco perché in questo caso, specialmente se ancora non siete esperti nel leggere le etichette degli ingredienti, è fondamentale assicurarvi che i prodotti che acquistate possiedano una certificazione eco bio. Questa è una garanzia indispensabile per voi: vi assicura infatti che nelle formule dei prodotti che state acquistando non siano presenti siliconi, petrolati, parabeni, SLS-SLES ed un’altra vasta gamma di sostanze che i prodotti biologici non devono contenere. In questo modo sarete certi di proporre ai vostri clienti soltanto il meglio, senza cattive sorprese!

 

Prodotti bio per parrucchieri: quali scegliere?

Se siete alla ricerca di prodotti biologici professionali per parrucchieri, la miglior scelta in quest’ambito è la linea Phitofilos.

Phitofilos è una linea italiana di prodotti per capelli certificata eco bio AIAB e Nichel Tested. I prodotti sono dermatologicamente testati e certificati altresì VeganOk. Non sono testati sugli animali.

Quattro sono gli elementi che contraddistinguono questa linea, rendendola perfetta per il target dei parrucchieri che si affacciano al mondo del biologico:

  • La linea è certificata eco bio ed è adatta anche alle persone allergiche al Nichel (perché è Nichel Tested), aventi un cuoio capelluto sensibile (perché è dermatologicamente testata) o vegane (perché VeganOk). Nessun altra linea italiana di prodotti biologici per parrucchieri al momento riesce a soddisfare tutte queste esigenze contemporaneamente.
  • I prodotti della linea sono proposti in diversi formati: professionale (shampoo e balsami in flacone da 1000 ml e gel styling in flacone da 500 ml), per l’uso domestico (150-250 ml) e travel-size (50 ml).
  • La linea è composta da una vasta gamma di prodotti: shampoo trattanti per i diversi tipi di capello, balsamo ristrutturante, erbe tintorie, erbe trattanti da usare come impacco, gel per lo styling, shampoo riflessanti e gelatine riflessanti ciascuna in varie tonalità, oli nutrienti da usare come impacco, trattamenti specifici per rinforzare i capelli, strumenti specifici per facilitare l’utilizzo dei prodotti.
  • La linea è performante: pur non contenendo siliconi, i prodotti Phitofilos sono estremamente efficaci sui capelli. Detergono bene senza aggredire, donano morbidezza e districano anche i capelli più ribelli, nutrono e illuminano la chioma. I parrucchieri si trovano spesso in difficoltà a scegliere i prodotti biologici perché non tutti sono davvero performanti. Phitofilos tuttavia già nasce per rivolgersi a entrambi i target (domestico e professionale) e per tal motivo ha sviluppato formule innovative ed efficaci.

Scegliere prodotti biologici per il vostro salone è sicuramente un segnale importante che vi contraddistinguerà per modernità e attenzione alle nuove esigenze dei vostri clienti.

Per maggiori informazioni sulla linea Phitofilos, date un’occhiata alla pagina del nostro ingrosso cosmetici bio e sentitevi liberi di contattarci per qualsiasi consiglio/suggerimento: info@primobio.it

Aspettiamo le vostre gradite e-mails per darvi tutti i nostri consigli!

A presto e buon lavoro!

Deborah

Tags: , , , , ,

Tinte per capelli naturali & Henné: tabella colori!

tinta_capelli

Tinte per capelli naturali & Henné: tabella colori!

La stavate aspettando in moltissime ed eccola finalmente online  la tabella per scegliere tra le varie tinte per capelli naturali quella più adatta ai propri desideri!

In quest’articolo vedremo insieme:

  • Come applicare le tinte per capelli naturali a base di erbe tintorie
  • Come mantenere bello vivo il colore ottenuto
  • La tabella guida per scegliere il colore più vicino ai propri desideri

Farò riferimento alle tinte per capelli naturali e riflessanti del marchio Phitofilos che sono in assoluto le mie preferite in quanto ad INCI e risultato sui capelli. Tutti i prodotti nominati in questo articolo sono disponibili nel nostro negozio online, cliccando qui: PHITOFILOS.

 

Come applicare le tinte per capelli naturali a base di erbe tintorie

A differenza dell’Henné neutro (che può essere utilizzato integrando oli, balsami e ingredienti grassi nutrienti per i capelli) generalmente un riflessante si dovrebbe applicare miscelato con sola acqua o al massimo yogurt. Questo perché il colore in questo modo “prende” sicuramente meglio sui capelli e risulta più intenso e vibrante. Personalmente però, amo un risultato più soft sulla mia chioma e proprio per questo spesso aggiungo comunque una piccola quantità di oli o di balsamo alla formula. Avendo i capelli secchi per natura (ed ora che allatto ancora di più!) sento oltretutto di aver bisogno di un’aggiunta grassa come un olio o un balsamo ed ecco perché io li aggiungo ugualmente.

La cosa fondamentale quando si applicano le tinte naturali è quella di farlo con i capelli detersi e umidi. Molto importante è aver fatto lo shampoo prima dell’applicazione e trovarsi con la chioma umida perché così il colore ha una maggior aderenza ed il risultato è nettamente diverso.

Suggerisco sempre di seguire i tempi di ossidazione (non in tutti i preparati sono richiesti) ed i tempi di posa perché sono importanti per dare al prodotto la massima possibilità di agire! Intendetelo come un trattamento di bellezza tutto per voi: finché lo avete in posa rilassatevi un po’, leggete un buon libro oppure giocate con i vostri bimbi!

Applicate il riflessante cercando di essere il più uniformi possibile nell’applicazione e se all’inizio non siete pratiche provate a tenerlo in posa meno per evitare che tinga troppo. Non si ottengono i risultati delle tinte chimiche quindi se non siete esperte questa è la soluzione migliore per voi perché il colore che otterrete sarà più modulabile. Consiglio di avvolgere i capelli in uno chignon una volta applicata la miscela e poi con della pellicola per alimenti ed un asciugamano caldo perché questo aiuta a creare il calore necessario a far penetrare meglio le erbe tintorie.

 

Come mantenere bello vivo il colore ottenuto

Per intensificare il colore suggerisco sempre di essere costanti nell’applicazione della tinta naturale.

Tuttavia, se questo non è possibile per questioni di tempo, è possibile intensificare il colore ed i riflessi con uno shampoo riflessante Phitofilos, che è presente in tre diverse tonalità e aiuta i capelli a risultare applicazione dopo applicazione sempre più luminosi e sani. Ovviamente lo shampoo è privo di siliconi ed il risultato è dato dalla presenza di pigmenti naturali, estratti da erbe tintorie.

Come promesso eccoci arrivati alla tabella guida per la scelta del colore più adatto alle tue esigenze!

Ingrandiscila cliccandoci sopra e scaricala gratuitamente per averla sempre con te!

 

Tabella_tinte_naturali

 

Sentiti libera di usarla nei tuoi blog post, video o articoli oppure condividila subito sulla tua pagina Facebook o Google+!

A presto,

Deborah

Tags: , ,

Stop ai capelli crespi con un solo prodotto!

capelli_crespi

Se hai l’odioso problema dei capelli crespi lo sai molto bene: quanto è difficile trovare un prodotto che riesca a dare dei veri risultati?

Moltissimo!

La maggior parte dei prodotti per capelli crespi in commercio è molto costosa e del tutto inefficace. Lo sai il perché? Perché questi prodotti si limitano ad agire, con risultati piuttosto scadenti, soltanto sull’aspetto estetico dei capelli crespi, senza risolvere direttamente il problema partendo dalla causa!

Oggi desidero svelarti come puoi risolvere definitivamente il problema dei tuoi capelli crespi, con un solo prodotto ed alcuni preziosi consigli!

Sei pronta? Si comincia!

 

Capelli crespi: la mia storia!

Prima di conoscere ed appassionarmi alla cosmesi eco bio, ho affrontato anche io il problema dei capelli crespi. Ogni volta che li lavavo, mi rendevo conto che qualsiasi fosse il mio modo d’asciugarli (con il phon o naturalmente) l’effetto elettrizzato per la mia chioma era tremendo! Per non parlare poi delle giornate più umide, in cui passavo tantissime ore a cercare di donare un aspetto ordinato alla mia chioma senza però poi molto riuscirci! La situazione è drasticamente cambiata quando ho iniziato a capire che anziché utilizzare prodotti a scopo estetico, dovevo trovare qualcosa che curasse la causa dei miei capelli crespi rendendo in partenza la mia chioma morbida, sana e disciplinata!

Mi infastidiva molto uscire di casa con un aspetto che non ritenevo ordinato come avrei voluto e così ho iniziato ad informarmi ed ho trovato la soluzione, che è esattamente quella che voglio condividere con te oggi, per aiutarti a risolvere il problema della tua chioma!

I capelli crespi sono prima di tutto profondamente aridi e sfibrati. Questo discorso vale anche per chi ha una chioma grassa e che si sporca con facilità: il sebo che unge il capello è prodotto dal cuoio capelluto e mal assorbito dal capello (magari perché si utilizzano prodotti che contengono siliconi e impediscono l’assorbimento) che resta comunque arido in sé stesso e diviene pertanto difficile da gestire.

Un capello arido e sfibrato è indebolito, desquamato e tendente alla rottura: proprio per questo più suscettibile all’effetto crespo!

 

Il prodotto che mi ha aiutato con i capelli crespi!

Per risolvere la situazione dei capelli crespi è pertanto fondamentale ammorbidire e ristrutturare la chioma, realizzando un impacco che idrati senza ungere e renda la chioma più facile da gestire. Ho risolto la situazione dei miei capelli quando ho scoperto l’ Henné Neutro e successivamente, tutto il mondo delle erbe ayurvediche. Questa scoperta ha trasformato la mia chioma rendendola sempre più morbida, facile da gestire ed al contempo molto luminosa come nelle pubblicità!

Quando ho iniziato ad utilizzare io l’Henné Neutro, se ne parlava ancora molto poco e non c’erano tanti prodotti in commercio di questa stessa qualità.

Un prodotto che ho scoperto successivamente e che ti consiglio ancor più dell’Henné Neutro che ho utilizzato io, è l’Impacco Emolliente di Phitofilos. Questo impacco è una miscela di piante ottime per la salute del capello, ad effetto anti-crespo, ristrutturante e ammorbidente per qualsiasi tipo di chioma.

Insieme all’utilizzo di impacchi anti-crespo come l’Henné Neutro, la mia chioma ha tratto grande giovamento dall’abbandonare completamente i siliconi ed i prodotti tradizionali da profumeria e parrucchiera. I siliconi sui capelli sono deleteri: isolano il fusto e lo indeboliscono, rendendolo arido, tendente alla rottura e all’effetto crespo.  Esistono tanti ottimi prodotti eco bio per capelli ed ora che sono da tempo passata all’eco bio per la cura della mia chioma, stai sicura che non tornerei più indietro. Adesso asciugo i capelli velocemente e senza prestarci troppe attenzioni loro sono già molto più morbidi e facili da gestire. Ho iniziato a scoprire quanto bello è un capello volumizzato e perfettamente ordinato!

Per potenziare l’effetto anti-crespo anche dal punto di vista dello styling, io mi trovo molto bene con un olietto leggerissimo che si chiama Caprylic Triglyceride e rende i miei capelli morbidi e molto setosi. Lo utilizzo al posto dei cristalli liquidi risparmiando moltissimi soldi ed ottenendo un risultato nettamente migliore (non c’è proprio paragone, sai?).  Esistono però anche prodotti completamente eco bio per ridurre l’effetto crespo agendo nella fase dello styling e che si possono alternare al Caprylic Triglyceride. Tra questi, prova la lozione anticrespo Biofficina Toscana ottima anche come termo protettore.

 

Capelli crespi e piastra!

Prima di concludere, come promesso, voglio segnalarti un video ricco di consigli, in cui è spiegato l’errore più grande che tutte noi tendiamo a commettere nel modo in cui utilizziamo piastra e phon:

COME NON PASSARE LA PIASTRA!

Lo commettevi anche tu?

Ora sai che non si deve più fare!

Bene, ora che sei arrivata fino in fondo alla lettura non posso che ringraziarti del tempo che mi hai dedicato. Sono sicura che questi consigli e l’impacco che ti ho consigliato porteranno enormi benefici alla tua chioma.

Aiutami anche tu adesso: condividi questo articolo cliccando sul pulsante qui sotto!

CONSIGLIA L’ARTICOLO!

Sentiti libera di scrivermi per chiedermi un consiglio personalizzato: sarò molto felice d’aiutarti e darti altri preziosi suggerimenti perché tu possa finalmente dire addio all’effetto crespo! Mi trovi scrivendo a: info@primobio.it

Un bacio,

DebyVany91

Tags: , ,

Henne Capelli: come utilizzarlo al meglio!

henne_capelli

L’Henne Capelli è senza dubbio l’ingrediente più efficace per donare risultati ristrutturanti e illuminanti alla tua chioma, di qualsiasi tipologia essa sia.

Imparare ad utilizzare questo fantastico prodotto naturale apporterà benefici sorprendenti ai tuo capelli e ti lascerà piacevolmente soddisfatta: ecco perché ho deciso di regalarti questa guida all’uso dell’ Henné Capelli contenente tutte le più frequenti domande che mi vengono poste in merito a questo amatissima erba e le risposte che fornisco.

L’Henne Capelli con cui ho raggiunto i migliori risultati e ritengo di miglior qualità è quello del marchio Phitofilos: ecco perché ho scelto di rivendere proprio questo marchio d’Henne su PrimoBio. Puoi acquistare il tuo Henné neutro cliccando qui.

Eccola qui: pronta da leggere e condividere!

Henne Capelli: come utilizzarlo al meglio!

  1. L’Henne Neutro si può utilizzare sui capelli colorati?

Certo che si! L’Hennè Neutro, chiamato più propriamente Cassia, infatti è l’unica erba non tintoria, che non altera quindi il colore dei capelli! L’Henné neutro è ottimo per ristrutturare i capelli e ravvivarne i riflessi, senza pigmentarli ed è adatto ad ogni tipo di capello.

  1. Le miscele colorate d’Henne si possono usare dopo aver fatto la tinta?

Si, a patto che siano trascorse almeno alcune settimane, per consentire al colore di miscelarsi al meglio. Prova prima a tingere una ciocca nascosta per vedere l’effetto sui capelli trattati che può variare sensibilmente.

  1. L’Henne si può usare sui capelli grassi?

Si: è un ottimo ingrediente sebo regolatore, in grado di regolarizzare la produzione sebacea, assorbendo il sebo in eccesso dal cuoio capelluto e dai capelli. Sui capelli grassi ti consiglio di prepararlo utilizzando soltanto della semplice acqua tiepida. L’Henné ti aiuterà a mantenere i capelli puliti più a lungo e li ristrutturerà facendoli apparire meno sfibrati, applicazione dopo applicazione.

  1. L’Henne secca i capelli?

Preparato correttamente l’Henne è fantastico sui capelli secchi perché ne contrasta l’effetto crespo, li rinforza e li ristruttura. Ti consiglio di prepararlo con del balsamo o dello yogurt e dell’acqua tiepida, per ottenere il miglior impacco rigenerante per la tua chioma secca.

  1. L’Henne si può usare in gravidanza?

L’Henne Phitofilos, in vendita qui su PrimoBio, è assolutamente sicuro da usare in gravidanza perché non contiene picramato di sodio (sostanza di scarto presente nelle miscele di scarsa qualità). Utilizzato con regolarità anche in gravidanza rinforza i capelli, contrastandone la caduta dopo il parto. Presta sempre attenzione all’Henne Capelli che acquisti: quello del marchio Phitofilos che vendiamo qui è sicuro e sottoposto a rigorosi test e controlli, ma ci sono moltissime altre marche d’Henne in commercio che non sono sicure!

  1. Quanto tempo deve stare in posa l’ Henne?

A seconda del tipo (Neutro o Miscela colorata) i tempi possono variare. Più desideri che i risultati siano visibili e più lo puoi lasciare in posa (soprattutto per i primi trattamenti): il tempo di posa che ti consiglio io  varia dalla mezzora-due ore per il neutro all’ora-tre ore per il colorato.

  1. L’ Henne colorato rovina i capelli?

Assolutamente no: è fantastico proprio perché oltre a colorare con erbe tintorie naturali i tuoi capelli se ne prende cura e li ristruttura! Quindi al contrario delle tinte per capelli tradizionali, fa benissimo alla chioma perché la ripara e la rende sempre più facile da gestire, luminosa e ricca di naturali riflessi.

  1. Non ho mai fatto una tinta ed ho paura di sbagliare!

L’ Henne Capelli è facile da preparare e applicare. Donando un effetto più naturale rispetto alle tradizionali tinte chimiche, è più facile da gestire anche per le principianti. Consiglio per il primo utilizzo di scegliere tempi di posa inferiori per controllare meglio il risultato e imparare a distribuire in modo omogeneo il prodotto sui capelli, ottenendo un bell’effetto sfumato e naturale. Per le più insicure, consiglio proprio l’ Henne neutro: nonostante non tinga, ravviva i naturali riflessi della chioma ed il risultato è bellissimo!

  1. Quali sono i tempi di ossidazione (attivazione della capacità tintoria) delle miscele?

I tempi variano a seconda della miscela scelta, del metodo di preparazione e dell’intensità risultato desiderato: tutte le indicazioni sono riportate in modo completo sulle confezioni dei prodotti.

  1. L’ Henne Capelli si deve applicare sulla chioma pulita o sporca?

Affinché prenda al meglio è bene applicarlo sui capelli appena detersi con il solo shampoo. Una volta applicato si lascia in posa e si rimuove poi il tutto utilizzando di nuovo lo shampoo. Phitofilos ha creato una validissima linea di shampoo e balsamo ottimi per accompagnare l’Henné, la trovi su PrimoBio ed è un ottima soluzione per un risultato ancor più professionale e performante!

  1. Perché non si devono utilizzare strumenti in metallo per la preparazione dell’ Henne?

Questa è una delle informazioni incomplete che circolano su Internet. Purché l’ Henne Capelli sia puro non cambia nulla usare strumenti di metallo o di legno. La motivazione sarebbe comunque legata al processo di ossidazione dell’Henne non puro.

  1. L’ Henne copre i capelli bianchi?

Le miscele d’Henne Phitofilos coprono i capelli bianchi: a seconda della chioma ci può volere un tempo di posa superiore, ma il risultato finale è sempre presente. Se hai molti capelli bianchi da coprire, ricorda che l’Henne copre capelli bianchi presenti in una percentuale fino a circa il 30% dell’intera chioma.

  1. Come capisco qual è il colore più adatto a me?

Nelle schede dedicate a questi trattamenti capelli su PrimoBio, trovi tutte le indicazioni per capire il colore che otterrai facendo uso delle varie miscele. Per qualsiasi domanda comunque, contattami pure e sarò felice d’aiutarti a scegliere il colore più adatto a te!

  1. Si possono addizionare più miscele?

Si, ma è un passaggio “avanzato” che ti consiglio di compiere quando conosci già bene l’Henne e soprattutto la permeabilità dei tuoi capelli e la resa delle varie miscele sulla tua chioma.

  1. Cosa posso aggiungere alla pastella d’Henné per enfatizzare l’effetto riflessante?

A seconda del colore della tua chioma puoi addizionare una puntina di Curcuma (spezia che trovi anche al supermercato, dosala con attenzione e usane pochissima perché tinge molto bene) se hai i capelli castano chiari e vuoi ottenere un color miele, Tè nero se vuoi lucidare i capelli castano scuri o color miele. Ottimi lucidanti sono poi gli oli essenziali di Limone o Rosmarino che puoi addizionare in due-tre gocce alla tua pastella.

Continuerò ad aggiornare questa guida nel corso dei mesi: tienila d’occhio quindi!

E condividila subito utilizzando i pulsanti di condivisione che trovi qui sotto!

Tags: ,

PrimoBio utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando nella navigazione del sito, i cookies si intendono accettati. Ulteriori informazioni sono disponibili nell'informativa estesa. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi