Contouring viso con prodotti eco bio

contouring_viso

Contouring viso con prodotti eco bio

La tendenza make up del 2015 è  scolpire e illuminare il viso ed ecco perché ho deciso di dedicare  anche io un articolo a quest’argomento parlandovi di come realizzare un ottimo contouring viso con prodotti eco bio!

Potrà sembrarti strano, ma è così: la stragrande maggioranza di terre, blush ed illuminanti in commercio è piena zeppa di siliconi al pari di primer, ciprie e fondotinta. Ecco dunque perché è importante scegliere anche per il contouring viso dei prodotti eco bio e con buon INCI. Le soluzioni eco bio non mancano e ce ne sono alcune di veramente eccellenti, che nulla hanno da invidiare in termini di performance, resa e durata sulla pelle alle ben più famose alternative da profumeria.

Ti consiglierò oggi i migliori prodotti eco bio per realizzare il tuo contouring viso e ti fornirò al contempo dei suggerimenti pratici per realizzare in modo semplice e d’effetto questa fantastica tecnica.

Il contouring cambia completamente il volto di una persona ed è a tutti gli effetti un make up correttivo, che può aiutarti a sentirti più bella e valorizzare i tuoi tratti. Io adoro questa tecnica e spesso quando mi trucco, la prediligo al make up occhi perché trovo che una base perfetta ed impeccabile, realizzata con prodotti dal finish naturale e luminoso, sia il miglior modo per risultare più curate ed in ordine anche quando si ha pochissimo tempo da dedicarsi.

Counturing viso: Creme o Polveri?

Esistono prodotti per il contouring viso sia in forma cremosa che in polvere. Per un risultato maggiormente correttivo, capace di ridimensionare efficacemente i volumi del volto, è bene abbinare entrambe le tipologie di prodotto. Le correzioni effettuate con le creme si fisseranno poi con le polveri ed il risultato sarà così ancor più duraturo, senza dover per forza ricorrere a prodotti contenenti siliconi.

Quando ridimensioni i volumi del tuo volto utilizzando la tecnica del contouring ricordati di applicare dapprima tutte le creme, sfumandole adeguatamente tra di loro (portando il colore più chiaro verso il più scuro e non viceversa) e poi fissare con le polveri, tono su tono. Solo dopo aver realizzato contouring ed highlighting potrai utilizzare un blush, distribuendolo con un pennello morbido esclusivamente sulle gote ed utilizzandolo per ottenere un effetto ancor più graduale tra la zona scolpita e quella messa in risalto.

Giocando su luci ed ombre, il contouring dona profondità a certe zone del volto e volume ad altre: ecco perché se ben realizzata questa tecnica può aiutarti a liftare esteticamente i piccoli naturali rilassamenti della tua pelle.

Contouring viso eco bio: i prodotti senza siliconi che più ti consiglio!

Pur essendo da sempre conosciuta dai make up artist, il contouring è diventata la tecnica boom del 2015 e sono stati creati tanti prodotti alla portata di tutti per realizzarlo.

Nel mondo della cosmesi eco bio ancora non esiste una palette per il contouring (anche se sono certa si tratti solo di questione di qualche mese) e questo da un certo punto di vista può considerarsi un pregio perché esistono moltissimi altri prodotti, completamente eco bio, nati principalmente per altre funzioni ma versatili e perfettamente adatti allo scopo.

I prodotti che ti consiglio sono i seguenti:

-Per il contouring in crema, ottimo è l’abbinamento di due tonalità di fondotinta o correttore. Non servono prodotti specifici, due toni diversi di qualsiasi fondo liquido o compatto saranno perfetti!

-Per il contouring in polvere invece, il mio primo consiglio è quello di fissare le zone chiare del viso (centro del naso, triangolo sotto agli occhi e centro di fronte e mento) con una cipria del tuo tono d’incarnato o di un tono più chiaro e le zone scure con una terra opaca o una cipria di due toni più scura del tuo incarnato.

Dai un’occhiata al nostro Kit Contouring per scoprire meglio quali prodotti puoi utilizzare!

Il contouring anti age

Scolpendo e illuminando nel modo corretto, l’effetto lifting è assicurato, soprattutto se si utilizzano prodotti già di per sé contenenti ingredienti ottimi per la pelle. Esistono anche prodotti di make up che contengono al loro interno ingredienti anti age, elasticizzanti e idratanti per la pelle. Chi l’ha detto infatti che le polveri non possono fungere da trattamento per la pelle oltre che trucco correttivo?

Per ottenere un effetto ancor più definito, condivido con te una piccola scoperta che ho fatto ancora molti mesi fa: ho notato che le ciprie ed in generale i prodotti di make up molto chiari e a sottotono giallo posti sotto all’occhio e ai suoi lati, fino alle tempie, donano un’inedita luminosità e quindi fanno apparire ancor più pieni ed alti gli zigomi.

Contouring e acne

Il pregio d’utilizzare una cipria per il contouring anziché una vera e propria terra risiede anche nel fatto che l’effetto risulta più naturale. Spesso sono proprio le guance a riempirsi d’imperfezioni ed in questo caso il contouring fatto con una cipria matte, aiuta ancor più a minimizzare e nascondere i difetti. Quando anche io avevo una pelle problematica usavo spesso la cipria scura al posto della terra. In più scegliendo solo prodotti eco bio si è certi di non occludere ulteriormente i pori e quindi lasciare la pelle libera dalle imperfezioni.

Come realizzare un perfetto contouring in 5 minuti

Per tutti i giorni è sufficiente un contouring naturale e veloce: facilissimo da realizzare!

Dopo aver steso il fondotinta dell’esatto tono della tua pelle, picchietta con il polpastrello esattamente dove senti l’incavo della tua guancia, un po’ di fondotinta o correttore di tono più scuro, adatto a realizzare il tuo contouring. Picchiettando piccole dosi per volta e sfumandole solo con l’anulare, l’effetto sarà già in partenza più naturale. Con un pennello morbido (io utilizzo un pennello angolato per il viso!) sfuma il prodotto, senza diffonderlo in altre aree. Per una resa ancor più naturale, dopo aver sfumato il colore scuro riprendo pochissimo fondotinta chiaro con il pennello del contouring e sfumo il tutto solo ai bordi, con tocchi delicatissimi.

Volendo poi enfatizzare il tutto, fisso e sfumo con i toni delle polveri (cipria più chiara sulle zone illuminate, terra o cipria più scura sulle zone scolpite).

L’effetto è meraviglioso!!

Provaci e sono sicura che te ne innamorerai!

Come ti ho detto, spesso esco di casa solo con base e contouring, senza trucco occhi perché è molto più veloce da realizzare ed il risultato è sano, naturale e luminoso! A volte picchietto con il polpastrello pochissimo ombretto luminoso (un rosa perlato come Fairy Tale Benecos), sulla parte più alta dello zigomo e il risultato è ancor più gradevole, discreto e adatto a tutti i giorni!

Fammi sapere cosa ne pensi del contouring e se vuoi qualche suggerimento per il tuo make up eco bio, scrivimi subito (sarò felicissima di risponderti!): debyvany91@biomakeup.it

Prima d’iniziare subito a sperimentare queste tecniche, condividi rapidamente quest’articolo: mi sarai di grande aiuto!

A presto,

Deborah

Tags: ,