Carrello vuoto.

Tag Archives: capelli secchi

Amla Capelli: 3 impacchi anti crespo fai da te!

Amla capelli

Uno degli ingredienti che più mi piacciono per combattere l’effetto crespo e ristrutturare la chioma, è l’Amla Capelli.

L’Amla è una pianta indiana miracolosa per la cura dei capelli, perché ristruttura benissimo anche le chiome più sfibrate, facendole apparire subito più belle e luminose. Oltre ad avere ottime proprietà ristrutturanti, l’Amla ammorbidisce molto i capelli rendendoli più docili e contrastando il crespo. In più dona luminosità e volume ai capelli!

Nei miei impacchi fai da te per capelli, la utilizzo moltissimo perché adoro l’effetto lucente e levigato che lascia alla mia chioma. Preparo molti impacchi con l’Amla anche per mia sorella che ha i capelli molto sottili, perché l’Amla dona volume e vigore ai capelli deboli e sfibrati!

È proprio un ingrediente che vi straconsiglio se avete problemi di capelli, perché ha tante proprietà benefiche!

Oggi, condividerò con te tutti i miei segreti per utilizzarla al meglio!

Amla Capelli: ecco come si preparano gli impacchi pre-shampoo!

L’Amla si presenta in polvere ed è un ingrediente che si utilizza come impacco pre-shampoo. È facilissima da usare ed una volta scoperta, non si abbandona più!

Nel tempo ho testato tanti impacchi e ricette fai da te con questo fantastico ingrediente ed ecco le mie preferite! Ho suddiviso le ricette per “problema di capelli” così siete più veloci a trovare quella che fa per voi!

Anti Crespo

L’Amla è ottima come condizionante per i capelli e per combattere l’effetto crespo. Se il tuo problema sono i capelli crespi, prova questo impacco e vedrai subito ottimi risultati!

Miscela 2 cucchiai di Amla con 1 cucchiaio di Olio di Germe di Grano o Oliva e 1 cucchiaio di Yogurt bianco. Applica sui capelli detersi con lo shampoo e ancora umidi. La consistenza dell’impacco sarà quella di una pappetta, da applicare su tutte le lunghezze e le punte. Lascia in posa 15-20 minuti e poi risciacqua i capelli con un po’ di shampoo e applica il tuo balsamo.

Quando asciugherai i capelli, ti accorgerai di quanto sono diventati più docili al pettine e meno crespi!

Capelli secchi, sfibrati e opachi

Per donare luminosità ai capelli e ristrutturarli, un ottimo abbinamento è Henné + Amla. I risultati sono eccellenti: molto meglio che andare dal parrucchiere! Ed ovviamente questo è un impacco eco bio, che fa realmente bene ai tuoi capelli!

Prepara il tuo impacco ristrutturante così: miscela 2 cucchiai di Henné ad 1 cucchiaio di Amla ed 1 cucchiaio del tuo balsamo abituale. Aggiungi 5 gocce di olio essenziale di Limone o Arancio Dolce. Applica sui capelli umidi, dopo lo shampoo e lascia in posa per circa 15-30 minuti. Poi risciacqua e asciuga i capelli!

Vedrai subito la tua chioma più lucente e setosa!

Capelli sottili e senza volume

Se hai i capelli molto sottili e “piatti”, prova questo impacco!

Miscela 2 cucchiai di Amla con 2 cucchiai di Ziziphus (un’altra erba ottima sui capelli sottili!) ed 1 cucchiaio di Yogurt bianco. Applica sui capelli umidi, dopo lo shampoo e lascia agire 20-30 minuti. Poi risciacqua!

Questo impacco dona forza e volume ai capelli ed oltre tutto è ottimo per rendere i capelli più corposi!

Per oggi è tutto: ora non ti resta che sperimentare l’Amla sui tuoi capelli!

Per scoprirne di più clicca sulla scheda prodotto dedicata all’Amla.

Ci vediamo presto per altri consigli!

Ti mando un bacio!

Deborah

Tags: , ,

Stop ai capelli crespi con un solo prodotto!

capelli_crespi

Se hai l’odioso problema dei capelli crespi lo sai molto bene: quanto è difficile trovare un prodotto che riesca a dare dei veri risultati?

Moltissimo!

La maggior parte dei prodotti per capelli crespi in commercio è molto costosa e del tutto inefficace. Lo sai il perché? Perché questi prodotti si limitano ad agire, con risultati piuttosto scadenti, soltanto sull’aspetto estetico dei capelli crespi, senza risolvere direttamente il problema partendo dalla causa!

Oggi desidero svelarti come puoi risolvere definitivamente il problema dei tuoi capelli crespi, con un solo prodotto ed alcuni preziosi consigli!

Sei pronta? Si comincia!

 

Capelli crespi: la mia storia!

Prima di conoscere ed appassionarmi alla cosmesi eco bio, ho affrontato anche io il problema dei capelli crespi. Ogni volta che li lavavo, mi rendevo conto che qualsiasi fosse il mio modo d’asciugarli (con il phon o naturalmente) l’effetto elettrizzato per la mia chioma era tremendo! Per non parlare poi delle giornate più umide, in cui passavo tantissime ore a cercare di donare un aspetto ordinato alla mia chioma senza però poi molto riuscirci! La situazione è drasticamente cambiata quando ho iniziato a capire che anziché utilizzare prodotti a scopo estetico, dovevo trovare qualcosa che curasse la causa dei miei capelli crespi rendendo in partenza la mia chioma morbida, sana e disciplinata!

Mi infastidiva molto uscire di casa con un aspetto che non ritenevo ordinato come avrei voluto e così ho iniziato ad informarmi ed ho trovato la soluzione, che è esattamente quella che voglio condividere con te oggi, per aiutarti a risolvere il problema della tua chioma!

I capelli crespi sono prima di tutto profondamente aridi e sfibrati. Questo discorso vale anche per chi ha una chioma grassa e che si sporca con facilità: il sebo che unge il capello è prodotto dal cuoio capelluto e mal assorbito dal capello (magari perché si utilizzano prodotti che contengono siliconi e impediscono l’assorbimento) che resta comunque arido in sé stesso e diviene pertanto difficile da gestire.

Un capello arido e sfibrato è indebolito, desquamato e tendente alla rottura: proprio per questo più suscettibile all’effetto crespo!

 

Il prodotto che mi ha aiutato con i capelli crespi!

Per risolvere la situazione dei capelli crespi è pertanto fondamentale ammorbidire e ristrutturare la chioma, realizzando un impacco che idrati senza ungere e renda la chioma più facile da gestire. Ho risolto la situazione dei miei capelli quando ho scoperto l’ Henné Neutro e successivamente, tutto il mondo delle erbe ayurvediche. Questa scoperta ha trasformato la mia chioma rendendola sempre più morbida, facile da gestire ed al contempo molto luminosa come nelle pubblicità!

Quando ho iniziato ad utilizzare io l’Henné Neutro, se ne parlava ancora molto poco e non c’erano tanti prodotti in commercio di questa stessa qualità.

Un prodotto che ho scoperto successivamente e che ti consiglio ancor più dell’Henné Neutro che ho utilizzato io, è l’Impacco Emolliente di Phitofilos. Questo impacco è una miscela di piante ottime per la salute del capello, ad effetto anti-crespo, ristrutturante e ammorbidente per qualsiasi tipo di chioma.

Insieme all’utilizzo di impacchi anti-crespo come l’Henné Neutro, la mia chioma ha tratto grande giovamento dall’abbandonare completamente i siliconi ed i prodotti tradizionali da profumeria e parrucchiera. I siliconi sui capelli sono deleteri: isolano il fusto e lo indeboliscono, rendendolo arido, tendente alla rottura e all’effetto crespo.  Esistono tanti ottimi prodotti eco bio per capelli ed ora che sono da tempo passata all’eco bio per la cura della mia chioma, stai sicura che non tornerei più indietro. Adesso asciugo i capelli velocemente e senza prestarci troppe attenzioni loro sono già molto più morbidi e facili da gestire. Ho iniziato a scoprire quanto bello è un capello volumizzato e perfettamente ordinato!

Per potenziare l’effetto anti-crespo anche dal punto di vista dello styling, io mi trovo molto bene con un olietto leggerissimo che si chiama Caprylic Triglyceride e rende i miei capelli morbidi e molto setosi. Lo utilizzo al posto dei cristalli liquidi risparmiando moltissimi soldi ed ottenendo un risultato nettamente migliore (non c’è proprio paragone, sai?).  Esistono però anche prodotti completamente eco bio per ridurre l’effetto crespo agendo nella fase dello styling e che si possono alternare al Caprylic Triglyceride. Tra questi, prova la lozione anticrespo Biofficina Toscana ottima anche come termo protettore.

 

Capelli crespi e piastra!

Prima di concludere, come promesso, voglio segnalarti un video ricco di consigli, in cui è spiegato l’errore più grande che tutte noi tendiamo a commettere nel modo in cui utilizziamo piastra e phon:

COME NON PASSARE LA PIASTRA!

Lo commettevi anche tu?

Ora sai che non si deve più fare!

Bene, ora che sei arrivata fino in fondo alla lettura non posso che ringraziarti del tempo che mi hai dedicato. Sono sicura che questi consigli e l’impacco che ti ho consigliato porteranno enormi benefici alla tua chioma.

Aiutami anche tu adesso: condividi questo articolo cliccando sul pulsante qui sotto!

CONSIGLIA L’ARTICOLO!

Sentiti libera di scrivermi per chiedermi un consiglio personalizzato: sarò molto felice d’aiutarti e darti altri preziosi suggerimenti perché tu possa finalmente dire addio all’effetto crespo! Mi trovi scrivendo a: info@primobio.it

Un bacio,

DebyVany91

Tags: , ,

Tutto sui capelli secchi e sfibrati!

capelli_secchi

Dopo aver trattato la prima parte delle domande poste in occasione della sezione di chat ad argomento “cura dei capelli con prodotti eco bio” dedicata ai capelli grassi, vi riporto oggi la seconda parte delle domande e risposte emerse: scopriamo tutto sui capelli secchi e sfibrati!

Prima di “tutto” vi ricordo che siete libere di chiedermi un consiglio personalizzato quando ne avete bisogno, io sono a vostra completa disposizione e mi potete contattare sia dalla chat di PrimoBio (che vedi qui in basso a destra), sia via e-mail scrivendo qui: info@primobio.it

Vediamo allora subito insieme tutto sui capelli secchi e sfibrati, quello che mi avete chiesto e quello che vi ho risposto!

Tutto sui capelli secchi e sfibrati!

  1. Sono passata da poco all’eco-bio però vedo che i miei capelli sembrano ancora più secchi: come mai?

Una volta sospeso l’uso di prodotti a base di siliconi, i capelli si mostrano per quel che realmente sono diventati: disidratati, spenti, crespi e soprattutto difficili da gestire. Ci vogliono solo una giusta dose di pazienza ed i prodotti adatti per ritrovare una chioma sana e nutrita! Utilizza shampoo e balsami districanti e realizza settimanalmente degli impacchi ristrutturanti sfruttando anche i poteri delle erbe ayurvediche e dell’Henné.

  1. Perché sui miei capelli (anche se sono secchi) l’impacco pre-shampoo sporca anziché idratare?

L’impacco pre-shampoo non viene assorbito dai capelli che ancora presentano residui di siliconi. Prima di preparare maschere a base di oli vegetali quindi, assicurati d’aver completamente liberato i capelli dai siliconi con un passaggio all’eco-bio di almeno qualche settimana.

  1. Ma non è che i prodotti Biofficina Toscana funzionano così bene perché contengono siliconi?

Assolutamente no! Il loro segreto è la presenza di un condizionante molto efficace, che districa i capelli ma non li rovina assolutamente, rendendoli belli morbidi e facilmente pettinabili.

  1. Vorrei preparare l’Henné ma ho sentito che secca i capelli, è vero?

No, basta prepararlo nel modo corretto. Ho scritto diversi articoli su Biomakeup dedicati alla preparazione dell’Henné ma una ricetta breve ed efficace per prepararlo se hai i capelli secchi è quella di aggiungere dello Yogurt bianco intero ed un cucchiaino di burro di Karité. Viene benissimo, con ingredienti che tutte noi abbiamo già in casa! Ad ogni modo comunque, credo dedicherò un post appositamente dedicato alle FAQ sull’Henné perché me ne sono state poste molte di domande interessanti sull’argomento.

  1. E’ vero che se lascio in posa del balsamo diluito con dell’acqua sui capelli dopo lo shampoo (senza risciacquare) ottengo uno spray districante?

Purtroppo no: i prodotti sono formulati per assolvere specifiche funzioni ed un balsamo resta un balsamo anche se diluito con dell’acqua. Inoltre, lasciare il balsamo sui capelli senza risciacquarlo non è certamente una bella idea perché: i tensioattivi in esso contenuti possono disidratare se lasciati troppo tempo sui capelli, un balsamo non risciacquato sporca i capelli e li rende grassi e difficili da gestire.

  1. Mi consigli un rimedio per le doppie punte?

Presupponendo che tu non utilizzi già più prodotti siliconici, un ottimo impacco rinforzante per le doppie punte lo puoi realizzare miscelando del semplice burro di Karité con olio di Ricino. Essendo super idratante, applica questo impacco solo sulle punte, inumidite e prima dello shampoo. Non si possono riparare le doppie punte già insorte però sicuramente puoi prevenirne l’insorgenza di nuove. Se non hai il burro di Karité, puoi trovarlo qui: BURRO DI KARITE’ LA SAPONARIA

  1. Ho i capelli molto secchi, mi consigli uno shampoo che non disidrati ancora di più?

Uno shampoo ideale per i capelli secchi è lo shampoo extravergine La Saponaria, delicatissimo e super nutriente, indicato anche per chi ha la cute molto sensibile. Una seconda alternativa è il sapone antiossidante Domus Olea Toscana (che fino ad esaurimento scorte sarà in regalo in travel-size per ogni ordine di almeno 30 euro di prodotti del marchio).

  1. Per i capelli secchi qual è il miglior balsamo?

Il mio preferito fra tutti resta il balsamo concentrato attivo Biofficina Toscana. È super nutriente ma non grasso, idrata e districa allo stesso tempo e lascia i capelli visibilmente più morbidi e ristrutturati dopo ogni utilizzo.

Spero che quest’articolo vi sia piaciuto: sicuramente organizzerò altri appuntamenti di chat su questo ma anche su molti altri argomenti!

A presto!

Deborah

Tags: , ,

PrimoBio utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando nella navigazione del sito, i cookies si intendono accettati. Ulteriori informazioni sono disponibili nell'informativa estesa. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi