Balsamo Biofficina Toscana: perché funziona bene!

balsamo_biofficina_toscana_concentrato_attivo

Balsamo Biofficina Toscana: perché funziona bene!

La parola “balsamo eco bio” accende nella mia mente come una lampadina (ormai da tempo al primo posto) il ricordo del balsamo Biofficina Toscana concentrato attivo.

In tantissime lo hanno recensito super positivamente sul Web ed ormai scalarlo dalla classifica è davvero difficile, per quanto esistano anche altri balsami eco bio molto validi e funzionali.

Oggi vi racconterò perché anche a me piace così tanto, perché funziona così bene e cos’ha di così speciale rispetto agli altri!

Balsamo Biofficina Toscana: la sua “carta d’identità”!

Il balsamo Biofficina Toscana è un balsamo eco bio, formulato senza siliconi né petrolati. È un prodotto certificato ICEA, non testato sugli animali e vegano. È testato dermatologicamente e Nickel Tested.

Si presenta come una crema corposa e nutriente, da usare dopo lo shampoo sulle lunghezze dei capelli per ammorbidirli e ristrutturarli.

L’azienda che lo produce è Biofficina Toscana, uno dei più famosi laboratori cosmetici italiani a produrre esclusivamente cosmetici eco bio certificati. Biofficina Toscana (come si può ben intuire dal nome) è una ditta toscana, che usa moltissime materie prime naturali e biologiche della sua terra: Olio d’Oliva Bio toscano in primo luogo, abbinato a tanti altri estratti vegetali ed erbe speciali per la cura della pelle e dei capelli.

Balsamo Biofficina Toscana: ecco perché è così efficace!

Questo balsamo eco bio funziona benissimo (ed è così amato) perché associa due speciali proprietà: è molto districante ed al contempo nutriente ristrutturante.

Agisce quindi sia per migliorare nell’immediato l’aspetto della chioma (donandole morbidezza, pettinabilità e lucentezza) sia nel corso del tempo e degli utilizzi, perché ristruttura profondamente i capelli, migliorandone forza e salute.

Questo balsamo riesce a combinare perfettamente un ingrediente nutriente (l’Olio d’Oliva Bio Toscano), ad altri estratti vegetali ristrutturanti (le proteine vegetali del Fagiolo Bacello che donano forza, setosità e struttura ai capelli sfibrati e danneggiati) e lucidanti (Malva, Iperico, Camomilla, Ortica, Limone e Salvia).

Il suo segreto è la formula: una perfetta sinergia di ingredienti che fanno proprio bene ai capelli e che ne migliorano l’aspetto e la salute!

Il balsamo Biofficina Toscana è eco bio e non contiene siliconi: i risultati che dona sono fedeli a come stanno migliorando realmente i capelli. I prodotti da profumeria/supermercato/parrucchiera invece non sono altrettanto fedeli: donano risultati estetici nell’immediato perché contengono tanti siliconi, ma alla lunga sfibrano e peggiorano la salute del capello, indebolendolo e privandolo della possibilità di accedere al nutrimento dato dalla parte più ricca di balsami, maschere e impacchi.

Balsamo Biofficina Toscana: la mia review!

Già sul blog Biomakeup vi ho parlato ampiamente di questo balsamo eco bio, che è tuttora il mio preferito e quello di cui più mi sono innamorata nel corso del tempo.

È un balsamo che adoro per gli effetti che dona alla mia chioma secca: riesce a districarla e nutrirla in profondità, mantenendola morbida e lucente più a lungo. È un balsamo veloce da usare (si applica e si risciacqua subito) che penetra in modo super rapido nei capelli e li lascia subito più pettinabili e senza effetto crespo!

Mi piace molto anche l’effetto lucidante di questo balsamo (dato dagli oli essenziali di Limone e Salvia): è davvero sorprendente come riesca a donare luce ai capelli senza ingrassarli!

È infatti un balsamo che si assorbe bene e si risciacqua in fretta, non mi ha mai sporcato i capelli ed anche tante ragazze con una chioma grassa lo usano e si trovano molto bene perché non appesantisce.

Proprio perché anche a me piace così tanto e lo consiglio spesso a chi mi scrive, lo tengo anche su PrimoBio (il nostro negozio online). Provalo anche tu, eccolo qui:

BALSAMO CONCENTRATO ATTIVO BIOFFICINA TOSCANA

E poi fammi sapere come ti sei trovata!

Un bacio,

Deborah

 

 

Tags: , , ,